Educare ai cambiamenti climatici

Posted on febbraio 13, 2019
10%
€500 Raccolto
2 donatori
Goal €4,900


Il progetto si propone di fornire 10 borse di studio per finanziare la formazione superiore di giovani nell'ambito dei cambiamenti climatici
  • Description
  • Aggiornamenti
  • FAQ
  • Commenti
  • Finanziatori

Il contrasto ai cambiamenti climatici rientra nel più ampio concetto di sviluppo sostenibile, concetto emerso in risposta alla crescente preoccupazione in merito all’impatto delle attività umane sull’ambiente naturale. Un’educazione di qualità è uno strumento essenziale per raggiungere un mondo sostenibile (UN Summit in Johannesburg). L’educazione promuove lo sviluppo di conoscenze, competenze, valori e azioni necessarie a garantire la conservazione e la protezione ambientale. Rendere capaci le persone di prendere decisioni e portare avanti azioni per migliorare la nostra qualità di vita, senza compromettere l’equilibrio del pianeta: questo è l’obiettivo dell’educazione per uno sviluppo sostenibile.

E’ di notevole importanza che tutti i giovani siano educati allo sviluppo sostenibile poiché loro rappresentano il nostro futuro. Il cambiamento chiaramente non può iniziare domani, ma una mancanza di comprensione delle problematiche ambientali e climatiche o l’avversione a intraprendere delle misure efficaci condurrebbe a un futuro non positivo.

Il riscaldamento globale avrà effetti catastrofici come l’innalzamento del livello del mare, l’incremento delle ondate di calore e dei periodi di intensa siccità, delle alluvioni, l’aumento per numero e intensità delle tempeste e degli uragani.

Questi fenomeni avranno un impatto su milioni di persone, con effetti ancora maggiori su chi vive nelle zone più vulnerabili e povere del mondo. Verrà colpita la produzione alimentare e si assisterà a una crescente minaccia e scomparsa di specie di importanza vitale, di habitat, di interi ecosistemi.

Il progetto mira a fornire n.10 borse di studio per la partecipazione al Corso di Formazione “La cooperazione internazionale per la lotta ai cambiamenti climatici”, erogato dall’Università di Roma “Sapienza” e patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e dalla Fondazione UniVerde. Il corso offre una panoramica esaustiva sulle cause e le conseguenze dei cambiamenti climatici in relazione ai modelli di sviluppo vigenti e agli aspetti geopolitici della cooperazione allo sviluppo. Attraverso il coinvolgimento dei massimi esperti provenienti da organizzazioni internazionali, istituzioni nazionali e mondo accademico, particolare attenzione sarà riservata allo studio di esempi pratici di politiche di mitigazione e adattamento combinando, in un approccio interdisciplinare, l’analisi degli aspetti fisici, economici, politici e sociali del fenomeno. Gli studenti avranno l’opportunità di cogliere, allo stesso tempo, non solo il vasto e complesso quadro di insieme ma anche gli aspetti più concreti relativi ad esempi di politiche già attuate sul campo e potranno elaborare una proposta collaborando a stretto contatto con le più importanti organizzazioni del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *